04/05/2017

Software PC

Lo sviluppo di sistemi sempre più complessi richiede l’utilizzo di computer con adeguati software di gestione. In questi anni la NAZARI ha formato il proprio personale a nuove tematiche tecnologiche quali:

SCADA su svariati progetti è stato necessario l’utilizzo di software adeguati a monitorare complesse reti di PLC (con centinaia cpu PLC collegate in reti). È stato necessario l’uso di scada evoluti con grandi moli di dati. La gestione grafica è stata realizzata attraverso Script in linguaggio C in particolare modo un’ampia esperienza con WinCC OA.
Controllo di processo in alcune applicazioni è stato richiesto l’utilizzo del PLC integrato con un PC per gestione processi continui, in particolare nel settore alimentare. Sviluppo di sistemi di regolazione PID in Visual Basic e in linguaggio C.
Gli SCADA utilizzati sono:

Citec
WinCC OA (Open Architecture)
In Touch Wondeware
Scada iFIX
Lab VIEW
IGNITION
Per la gestione dei dati degli SCADA sono stati utilizzati i seguenti strumenti software:

Microsoft VisualBasic ®
Microsoft VisualC ®
Microsoft Access ®
Borland Interbase ®
Microsoft SQL Server ®
Oracle ®

Nazari Automazioni utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento