Pioneering Spirit - Crane Ship

La PH (pipe handling) è stata progettata per consentire la completa lavorazione e movimentazione del tubo come segue:
  • Trasporto dei tubi SJ (single-joint) / DJ (doble-joint) dall'A-Deck alla firing line (B-Deck) 
  • Trasporto dei tubi SJ verso la stazione di saldatura DJ situata nell'A-Deck 
  • Trasporto dei tubi SJ/DJ verso la stazione finale di saldatura situata nella firing line (B-Deck) 
  • Trasporto dei tubi SJ/DJ per essere immagazzinati nell'area di stoccaggio presente sull'A-deck
  • Movimentazione ed allineamento tubo durante le fasi di pre-riscaldo e saldatura (operazione svolta manualmente dall'operatore tramite l'ausilio delle console situate nelle stazioni di lavorazione)
  • Supporto del tubo durante il processo di posa della tubazione
Lo scopo di questa installazione è di prendere il tubo SJ/DJ dall'A-Deck e di trasportarlo alla firing line (B-Deck) e di eseguire il suo allineamento con la tubazione in fase di lavorazione.
Il sistema PH è destinato a 2 diverse modalità di processo:
  • Trasporto e lavorazione tubi SJ
  • Trasporto e lavorazione tubi DJ

Come NAZARI AUTOMAZIONI, abbiamo sviluppato il software PLC per il trasporto dei tubi dall'inizio alla fine della linea di processo. Il trasporto può essere fatto manualmente utilizzando i comandi posizionati sulle varie console (№ 32) presenti lungo la linea o automaticamente senza l'aiuto di un operatore avviando il sistema dalla sala di controllo.
Il processo è gestito e monitorato da uno SCADA in esecuzione su un PC industriale al quale collegati due monitor touchscreen da 46". Dallo SCADA è possibile vedere la posizione effettiva dei tubi in tempo reale e lo stato dell'impianto.
Attraverso il Maintenance PC, è possibile avviare l'HMI di ciascuna macchina per la manutenzione, il set-up e la calibrazione. Tutti i PLC installati sono fail-safe per garantire la sicurezza funzionale delle macchine e dell'impianto attraverso l'ausilio di numerosi sensori e barriere di sicurezza installati lungo la linea.

La rete PLC è interfacciata con un server SQL al quale invia i dati dei tubi 


Architettura di sistema:
  • № 3 Siemens CPU 416-3 PN/DP
  • № 11 Siemens CPU 315F PN/DP
  • № 178 Siemens CPU IM151-8F PN/DP
  • № 1 Siemens Industrial PC utilizzato per l'esecuzione dello SCADA
  • № 1 Maintenance PC utilizzato per eseguire i pannelli HMI (№ 171)
  • № 167 Azionamenti Vacon

Software usati:
  • SIMATIC Step7: Programmazione PLC
  • SIMATIC WinCC Open Architecture: Sviluppo SCADA
  • SIMATIC WinCC Flexible: Sviluppo HMI
  • NCDrive / NCLoad: Configurazione azionamenti

ID: 458
SETTORE: Offshore
CLIENTE: Allseas

Nazari Automazioni utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento